Novità

CSI - Si riparte alla grande !!!

CSI - Si riparte alla grande !!!

Dukes Basket Sansepolcro 72 – Mojito Basketball Ass. 68    

"C'è sempre qualcosa di più, un po' più in là... non finisce mai”. Così scrive Jack Kerouac in suo romanzo e così i Dukes interpretano il loro basket, un viaggio, come la vita , che non vorresti finisse mai.
Lunedì 19 ottobre è ripartito il cammino de i “ragazzi “ Dukes di Sansepolcro con il decimo campionato Csi , cammino durante il quale di campionati ne hanno vinti due, insieme ad un trofeo città di Perugia, due titoli regionali e due interregionali. E i Dukes ricominciano proprio da dove avevano iniziato, nella “ Bomboniera” palestra Buonarroti, per l’occasione addobbata a festa dai loro tifosi, l’inarrestabile G.O. che presenta una coreografia degna degli Ultras “Gate 13” del Panathinaikos, tanto che la partita deve iniziare con 10 minuti di ritardo: tutti a naso all’insù a guardare le torce accese e poi bocche tappate per respirare che i fumogeni hanno fatto una coltre di fumo quasi irreale. Tensione altissima. Emozione palpabile.
Poi i bandieroni tornano sotto la balaustra e gli arbitri possono fischiare l’inizio . Dukes che aprono subito con una marcatura a uomo mentre i perugini si schierano con difesa a zona. Bturgensi che riescono trovare dei buoni varchi che li portano facilmente a canestro e perugini che ribattono punto su punto soprattutto dall’arco dei 6.75, con una precisione chirurgica.
Il primo quarto finisce con un leggero vantaggio dei Dukes, 21 a 15, mentre nel secondo i bianconeri calano di intensità , sprecano troppo da sotto con tiri affrettati che permettono gli ottimi cecchini del Moijto di recuperare punto su punto fino alla perfetta parità alla sirena lunga: 37 a 37.
Il secondo tempo procede sempre su questa falsa linea con i padroni di casa che provano a penetrare e scaricare buone palle sotto ai lunghi e gli ospiti che insistono con soluzioni offensive dal perimetro e con buoni contropiedi. Poca precisione anche nei tiiri liberi: il terzo quarto si chiude con i Dukes sotto di un punto.
Al rientro dell’ultima frazione Coach Allegrini decide di cambiare difesa. La marcatura a zona permette ai Dukes di rimettere la testa avanti negli ultimi minuti e soprattutto l’ottima percentuale delle triple di Tarducci Matteo permette ai Dukes di prendere quei pochi punti di vantaggio e di portarli fino all’ultimo secondo: 72 a 68 il punteggio finale Prossimo appuntamento mercoledì 27 a Perugia contro la temibile compagine degli Echoes

Lo staff Dukes Csi

 

 

Memorial Barbagli 2017
Data: 04/06/2017
La nona edizione del torneo Valtiberino promette scintille!!!!Sono attese squadre provenienti da diversi paesi Europei, oltre ...
Special Basket 2017
Data: 05/03/2017
Inserisci Articolo
Gare del 25 Febbraio 2017
Data: 25/02/2017
Inserisci Articolo
Sportivamente Uniti in Piazza Torre di Berta
Data: 08/10/2016
Inserisci Articolo
Copyright 2017 - Basket Dukes- basketdukes.it - All right reserved.
Designed and developed by IdWeb.