Novità

Under 14 Umbria - I Dukes soli contro tutti !!

Centro Basket Perugia 72  -  Dukes Sansepolcro 74    

Grande prestazione di cuore dei leoni borghesi che a fatica passano anche sul campo di Perugia. Premetto che gli arbitri, non federali ed inesperti , erano di Perugia e per giunta appartenenti alla stessa società . Da dire inoltre che alcuni ragazzi giocavano la quinta partita in meno di 2 settimane.
Alla palla a due il quintetto base è : Ortolani , Tricca, Leonardi , Corvina ed il piccolo Pennacchini. I padroni di casa entrano subito in partita, prendendo palla e andando in contropiede per 4 volte, segnando facilmente da sotto grazie alla distrazione degli arbitri che non fischiano almeno 2 passi in partenza. Al contrario i nostri sono ancora spaesati e poco grintosi ;nonostante ciò in attacco facciamo girare palla prendendo dei bei tiri dal perimetro non andati a segno .Il problema maggiore si presenta in difesa dove impauriti non riusciamo a chiudere le penetrazioni e ad anticipare i nostri avversari che sembrano assatanati , agevolati da passi e doppie non fischiati . Così sul 24 a 6 per i grifo chiamo il primo time out . Come al solito mi costringono alla prima strigliata per caricarli , e li rimando in campo dicendo : “Avete tre minuti per recuperare 10 punti!! Adesso andate!”. La partita riprende ed i ragazzi si dimostrano più attenti, decisi e volenterosi ,chiudendo il primo quarto sul 27 – 14 per Perugia.
Con grande stupore apprendo che tra un tempo e l’altro abbiamo a disposizione solo 30 secondi , a fronte dei 2 minuti regolamentari . Cosi una sola raccomandazione: “Lavoriamo tutti in difesa ed in attacco! Senza fretta ! Siate piu convinti! ”. Il secondo quarto si apre con 3 cambi: Cox ,Chimenti e Nocentini mentre mantengono i loro ruoli Tricca e Ortolani. Percepisco che la partita sta cambiando (Michele Allegrini ne sa qualcosa); i miei ragazzi sembrano leoni. Ogni palla è la loro e non la regalano . Fanno canestro con facilità. Gianni lotta a rimbalzo, Chimenti morde appena vede una palla vagante, Alessandro difende, Leonardi segna ma, non basta! Tra falli non fischiati, passi , doppie e chi più ne ha più ne metta si chiude il secondo quarto ancora sotto di 11 (41-30) .
Nei 2 minuti concessici per il riposo lungo cerco di caricare i miei ragazzi chiedendo loro di tir fuori grinta e cuore poiché sono convinto che ognuno di loro ne abbia da vendere. I ragazzi rientrano in campo riaprendo la partita . Recuperano difendono attaccano l’avversario mettendolo in crisi . I Grifo sono talmente in difficolta da non riuscire più neanche a palleggiare . Noi approfittiamo ribaltando il risultato… UN QUARTO SUPERBO. Così si conclude il terzo periodo che ci vede in vantaggio di 10 punti( 50 – 60)clamoroso il nostro recupero che registra un parziale di 9 – 30 .
Siamo tutti senza parole, ma consapevoli di dover fare i conti con la stanchezza fisica. Così incoraggio i ragazzi dicendo loro di recuperare le energie facendo girare palla e cercando dei tiri semplici.
Si apre l’ultimo quarto che vede l’arbitraggio completamente a favore dell’altra squadra ; per tutti e 10 i minuti ai Dukes non è stato fischiato un fallo, al contrario dei padroni di casa a cui è permesso anche di camminare con la palla in mano (nuova regola in vigore solo a Perugia). Nonostante tutto i ragazzi reggono per 8 minuti e mezzo . Poi la stanchezza inizia a farsi sentire e si registrano passaggi sbagliati, errori di rimessa etc. Nei restanti 90 secondi gli avversari concludono facilmente da sotto canestro così il loro punteggio sale di 6 mentre noi non riusciamo a superare la metà campo .Li sprono a mantenere la calma e a lasciare che il tempo scorra . li invito utopicamente a cercare fallo ma i nostri ragazzi entrano nel panico e i perugini recuperano accorciando di 2 il punteggio . Ora siamo noi a gestire la palla ; la rimessa è per Nicola che preso dalla fretta la butta in avanti facendola recuperare agli avversari che prontamente vanno in penetrazione a canestro ma, un buon fallo gli impedisce di realizzare .
Mancano 15 secondi e due tiri liberi dalla lunetta . Effettuo un cambio : Rosati raggiunge la panchina facendo rientrare il grande Ortolani al quale ho detto : “ taglia fuoriiiiiiiiiii e prendi il rimbalzo! ”. Il primo tiro…errore . Il secondo tiro… errore il rimbalzo è dei perugini . I secondi trascorrono e i grifo cercano invano un tiro da 3 che sbatte a tabellone e cade nelle mani di Nicola. Ed ecco il suono della sirena che mi fa esultare come un bambino.
Rientrati nello spogliatoio non ho nulla da dire ai ragazzi che sono stati semplicemente superlativi ma loro sanno che nel mio silenzio si racchiude soddisfazione e gioia .
Siamo primi in classifica !
isultato finale PERUGIA 72 SANSEPOLCRO 74 .
Una piccola parola sull’arbitraggio “SCANDALOSO”

 

Lotteria 2018 - Elenco Vincitori
Data: 08/10/2018
Per tutti coloro che devono ancora ritirari i premi della sottoscrizione estratta sabato 6 Ottobre 2018, si fa presente che i ...
Sport Opening Show 2018
Data: 06/10/2018
Un evento imperdibile organizzato in collaborazione con Danzificio L'officina della Danza, Judo Club Sansepolcro ASD e New Volley ...
Torneo Alta Valtiberina
Data: 30/09/2018
I nostri piccoli atleti sono pronti a difendere i colori bianconeri in casa per questo 2° appuntamento del Torneo Alta ...
Memorial Barbagli 2018
Data: 01/06/2018
La decima edizione del torneo Barbagli inizia a prendere forma...              In un batter d'occhio siamo arrivati al decennale ...
Copyright 2018 - Basket Dukes- basketdukes.it - All right reserved.
Designed and developed by IdWeb.