DOCUMENTAZIONE

Benchmarking 


abstract
(1)

Obiettivi:  


Il sito è nato con l’obiettivo di fare confluire tutto il materiale e le informazioni utili sulla società “Dukes Basket Sansepolcro” in un unico contenitore quanto più responsive, in modo da agevolare l’utente nelle ricerche (search performance), guidarlo nelle attività quotidiane della squadra (usability) e dare risalto agli atleti, veri i protagonisti del nostro progetto. 

 Target utente: 


  • Tifosi della Dukes Basket Sansepolcro – target primario
  • Genitori degli atleti
  • Atleti (ragazzi/e dai 6 ai 40 anni)
  • Staff dirigente e tecnico 
  • Appassionati di basket

Competitors: 


collage competitors
(2) Collage dei competitors prescelti: in altro firenze2Basket.it, a seguire nba.com e juventus.com

Per prima cosa abbiamo effettuato una ricerca su eventuali competitors che avessero lo stesso target utente a cui avevamo intenzione di rivolgerci.

All’interno del campionato della prima squadra, abbiamo riscontrato che molti team, come preciseremo successivamente, sono sprovvisti di un vero e proprio sito web e preferiscono, al contrario, fare maggiore affidamento su risolse social.

Caso a parte è quello della “FIRENZE2BASKET“, che nella nostra analisi ha raggiunto punteggi alti dal punto di vista della completezza delle informazioni ma che presenta alcune lacune negli aspetti comunicativi e nelle scelte grafiche, statiche e poco accattivanti. 

Passando ai “competitor ideali” , ovvero a quelli che offrono servizi simili ma ad un target utente diverso (per tipologia di sport trattato o categoria), la nostra scelta è ricaduta sui siti web della società di calcio ” Juventus FC”  e della squadra di basket NBA dei “Los Angeles Lakers“. 

In questi due casi, trattandosi di società professionistiche, la valutazione degli aspetti tematici e dell’efficienza/completezza dei servizi offerti non può che essere più che soddisfacente, nonché fonte di ispirazione. L’unico aspetto negativo è che questa completezza rischia, talvolta, di creare un affollamento che può confondere l’utente, pregiudicandone l’esperienza. 

Struttura e layout: 

Architettura del sito


(3) Rappresentazione ad albero dell’organizzazione delle pagine di basketdukes.it

Wireframes


wireframe home
(4) Wireframe “HOMEPAGE” – Versione Desktop
wireframe news
(5) Wireframe della pagina delle “NEWS” con i singoli articoli
wireframe squadra
(5) Wireframe della pagina “UNDER14 MASCHILE” con calendario e giocatori
wireframe home - mobile
(6) Wireframe “HOMEPAGE” – versione smartphone

Look and Feel


  • Font-family utlizzate: per il body “Open Sans, sans-serif” ( “Special Elite“, serif nei “text overlays”), per il titolo “Dosis, sans-serif” .
  • La scelta dalla palette è legata ai colori sociali della squadra e, conseguentemente, prevede l’utilizzo dell’ oro (hex: #ca6), del bianco (hex: #ffffff) e del nero/ grigio (hex: #333, #2c2c2c). 

Il corpo del testo appare prevalentemente in nero (eccezione fatta per le sovrapposizioni con blocchi scuri, per i titoli e per le keywords dorate in alcune sezioni), lo sfondo del menu è dorato (con testo bianco al passaggio del mouse).

L’homepage prevede un’organizzazione in blocchi con:

  • Una header a sfondo scuro seguita dalla barra del menu con scorrimento a tendina ( sostituita dalla classica icona “ad hamburger” nella versione mobile) sovrastata dall’ icona di ricerca “a lente di ingrandimento”
menu desktop
(7) Barra del menu principale – Versione Desktop
menu mobile
(8) Barra del menu e icona “a sandwich”- versione mobile
  • Un jumbotron con motto sociale, immagine personalizzata e un bottone. 
  • Una lista di caratteristiche con icone. 
  • Una sezione per gli articoli a sfondo chiaro seguita da una scura dedicata agli eventi in primo piano e agli sponsor che scorrono nelle sliders. 
  • Un footer (che riprende lo sfondo della header) in cui appaiono i widget social (Facebook e Instagram) e la citazione dello sviluppatore della template.

Le altre pagine mantengono gli elementi principali ( header, menu principale in alto e footer), mentre il contenuto è variabile e presenta blocchi di testo/ immagini/ tabelle e contenuti dinamici. 

Linguaggi e strumenti


Linguaggi web utilizzati: 

  • Personalizzazione CSS.
  • HTML

Strumenti tecnologici di supporto 

  • Piattaforma Aruba: gestione hosting/dominio ad opera del committente, essenziale per il posizionamento del sito.
  • WordPress: Content Management System (CMS) della cui interfaccia abbiamo sfruttato, oltre alle predefinite, le seguenti potenzialità: 
    1. Un tema predefinito (Relia), successivamente personalizzato 
    2. Numerosi plugin, tra i quali:
      • Countdowntimer/calendario 
      •  dFlipBooks per visualizzazione dinamica PDF
      •  Smartlogo per loghi sponsor
      • Gallery 
      • Smartslider 
      • SEO/VisitorStatistics per statistiche e ottimizzazione
      • WPMTeam ( fondamentale per la creazione creazione dei team) 
      • SocialButtons

Infine, per quanto riguarda gli strumenti di supporto accessori : 

  • Balsamiq per la creazione di wireframes

COMMUNICATION STRATEGY

Background


Come detto, il panorama dei siti web di società dilettantistiche non è molto ampio. La maggior parte di queste preferisce, infatti, comunicare tramite i social, scelta che si rivela limitante poiché recuperare informazioni all’interno di canali come Facebook è processo lungo e non sempre ben organizzato. Per quelle squadre che invece hanno un sito-web, si nota come il progetto sia raramente aggiornato e che risulti spesso semplice e minimale, mancando di quella cura grafica ed estetica che noi cerchiamo di offrire.  

Quando si passa a società professionistiche, il miglioramento nella comunicazione web è netto e il legame con i social imprescindibile. L’attenzione viene posta non solo su un percorso intuitivo che permetta all’utente di addentrarsi nel sito-web, ma soprattutto su tutti quegli elementi che lo catturino emotivamente e lo fidelizzino. Per questo servizi e contenuti sono vari e diversificati, lo stile è dinamico ed interattivo e le sezioni dedicate al merchandising, all’ e-commerce, alla  vendita dei biglietti o ai form per membership ed iscrizioni alle newsletter risultano enormemente implementate e collocate in posizioni strategiche. 

Obiettivi Comunicativi


L’obiettivo principale del nostro sito web è la creazione di un percorso coinvolgente che guidi l’utente alla scoperta della società e che lo spinga a creare un legame da coltivare anche grazie al contributo dei social. La struttura del sito è intuitiva e permette di districarsi con facilità all’interno delle diverse pagine. Abbiamo scelto di utilizzare molte immagini per non disperdere l’attenzione dell’utente, che si trova di fronte a testi soltanto quando desidera approfondire un argomento (storia della società, resoconti delle partite..). In tutte le pagine i contenuti sono organizzati in ordine gerarchico e cronologico, permettendo di comprendere subito ciò che ci si trova davanti e scegliere come continuare l’“esplorazione”.

Target


Una squadra di basket si deve occupare in primis dei suoi tifosi e in questo caso, parlando di una realtà locale, con “tifosi” si indica quasi sempre familiari o amici degli atleti. Il sito si rivolge a loro e per farlo mette in primo piano le storie delle squadre, dà rilevanza agli atleti e alle loro esperienze ancora più che ai risultati.

Allo stesso modo, però, non trascura un target più ampio, come gli appassionati di basket. Il sito-web è aggiornato e riporta in tempo reale i risultati e i resoconti delle gare. È affidabile e diventa una specie di “porto sicuro” in cui si può trovare con velocità le informazioni.

Per quanto riguarda l’utente casuale, invece, il sito web indirizza velocemente il visitatore verso contenuti esplicativi che gli permettano di capire il tema della pagina web e che lo aiutino a decidere le proprie mosse.

Lo scopo principale del sito web è tenere sempre aggiornato il target su tutte le notizie della società sportiva. Gli utenti devono poter fare affidamento sul sito, sapere che le informazioni comunicate sono veritiere. In questo modo, si crea un legame di fiducia tra emittente e destinatario, in cui il secondo può consultare le pagine ed essere informato subito invece che aspettare il “passaparola locale”.

Promozione


La promozione avviene in due forme:

  • Online: condivisione sui canali social della società di articoli del sito web oppure condivisione di link tramite i gruppi whatsapp (elemento chiave nelle realtà di società sportive locali);
  • Stampa: pubblicazione su una testata giornalistica provinciale di un articolo di presentazione del sito web.

Valutazione dei risultati


Possiamo dire che l’audience coinvolto finora abbia colto il messaggio del sito e sia riuscito a seguire il percorso proposto.

Abbiamo scelto come valutazione dei risultati due delle metriche indicate:

(9) Screenshot della schermata “Prestazioni del tuo post” del repost su Facebook che ha attenuto almeno 20 like
(10) Screenshot della scherma che mostra il numero di First Time Visitors maggiore dei 50 richiesti dalla valutazione, misurati attraverso il plug-in di WordPress “Real Time Visitor Statistics & Analytics”.