PROMOZIONE: UtensileriaOnline Dukes Sansepolcro ancora vincente

Cala il tris la compagine di coach Mameli in casa contro la forte rivale fiorentina (capolista) Teamnova. Sansepolcro schiera la formazione al completo e da subito si capisce che non sarà facile. L’alternanza del risultato rende la partita sempre più appassionante. Nessuna delle due compagini riesce a spiccare il volo, qualche piccolo strappo ma niente di più. Le difese sono attente e ben impostate, la precisione al tiro per entrambi nel primo quarto è soddisfacente si va al primo minibreak sul 20-19 per i padroni di casa. Al rientro in campo le polveri sono un po’ bagnate ed il punteggio cala vistosamente. La Teamnova non è venuta in gita e si vede, impegnando la Dukes su ogni pallone. Molto dinamici i fiorentini mettono in difficoltà i padroni di casa che tengono botta per rimanere in partita. Si va al riposo lungo sul 33-31 per Teamnova.
Al rientro in campo l’UtensileriaOnline schiera la formazione iniziale e seppur senza prendere il largo, chiude il terzo quarto con un parziale di 17-9. Purtroppo a metà la Dukes deve fare a meno di Cappanni che subisce un secondo antisportivo “discutibile” che unito a quello del primo quarto ne decretano l’espulsione. Gaggiottini lo sostituirà fino alla fine con una prestazione maiuscola soprattutto in difesa senza far rimpiangere Christian che fin lì aveva giocato una delle sue migliori partite da quando veste bianconero. 48-42 per Sansepolcro alla fine del terzo.
L’ultimo quarto vede i fiorentini in rimonta fino addirittura al sorpasso (+6) a poco dalla fine. Qui ci vuole cuore e testa e la squadra di coach Mameli ne ha da vendere con l’esperienza di Cecci, Butini e Alunni. Spillantini, a riposo per i primi 5’ con 3 falli a carico, rifiata e rientra per la ricucitura finale. Butini stoico (a metà quarto subisce un infortunio al ginocchio che spaventa il pubblico e la panchina) vuole esserci e rientra anche lui per dare il suo contributo. Si va all’overtime sul 56 pari.
Quintetto inedito. Cappanni e Arcipreti espulsi (combo antisportivo + tecnico al giovane 2002, 23 secondi per lui reo di aver chiesto spiegazioni per il fallo antisportivo fatto) Galletti ancora non al 100% per un infortunio al piede, tocca a Casini e Allegrini (anche per il 5 fallo di Spillantini dopo 1 minuto) tenere alto l’onore di Sansepolcro. Affidabili come non mai il mini tempo si chiude con un perentorio 7-0 che determina la vittoria finale per 63-56.
Alla fine i ragazzini invadono il campo per festeggiare i loro beniamini con i loro abbracci.
Alunni, anche lui non al meglio, ne fa 15 con 4 assist. Su tutti forse oggi è Francesco Cecci che tiene alta la guardia e guida la rimonta dell’ultimo quarto, mai domo e sempre convinto di farcela.
Un bravo a tutti i ragazzi che gratificano ancora una volta il numeroso pubblico accorso a tifare bianconero. Partita corretta tra 2 squadre che avranno molto da dire in questo campionato. Mameli a fine gara dirà: “Queste vittorie di carattere aiutano la crescita e l’integrazione dei nuovi, danno morale e mi riempiono di orgoglio. Oggi non era facile ma abbiamo dimostrato nel momento giusto la determinazione necessaria per portare a casa una vittoria importantissima.” Aggiungiamo noi che anche Mazzuca, pur perdendo, può stare tranquillo.

UTENSILERIAONLINE DUKES – TEAMNOVA 63-56 (20-19) (31-33) (48-42) (56-56)

SPILLANTINI 17, CASINI, GAGGIOTTINI, CAPPANNI 14, CECCI 10, BUTINI 7, ALUNNI 15, ARCIPRETI, GALLETTI, ALLEGRINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.