PROMOZIONE: Dukes a fatica contro il Cus Firenze.

Una vittoria d’esperienza e carattere quella che la Capolista UtensileriaOnline Dukes ha conquistato al PalaCus di Firenze, contro la giovane formazione fiorentina che esibisce un play molto interessante, un talento, Sighel, che piazza una prestazione da 15 punti. La Dukes non è nel suo momento migliore di forma (la pausa cade a fagiolo) per cui le antenne e l’attenzione sono a livelli di guardia.
Mazzini post influenza del giorno prima (39 di febbre) non scende in campo, Spillantini ancora alle prese con mal di gola fastidioso e sotto antibiotico, Zanchi assente per studio e Cappanni con qualche risentimento muscolare, non rendono fluido il gioco che Mameli vorrebbe, Tosti, Cecci e Alunni senza eccellere (non è da loro) mantengono la posizione pur perdendo qualche palla di troppo.
Si sa il Cus è una squadra che ci fa soffrire, è sempre stato così, soprattutto nel loro bellissimo campo. Ma come sempre c’è una straordinaria e oramai consueta nota sempre positiva rappresentata dall’intramontabile Butini che non si risparmia mai e trascina con il suo carico d’esperienza e motivazione gli altri suoi compagni, un condottiero che dà la progressione estenuante per stroncare le velleità degli avversari, colpo su colpo, procurandosi nei momenti topici anche quei tiri liberi che in una partita punto punto fanno sempre la differenza.
Quattro quarti vissuti in rimonta lenta, inesorabile, martellante, caratterialmente massacrante ma comunque vincente.
Coach Mameli a fine partita dirà: “Voglio fare i complimenti al Cus Firenze squadra tosta, ben allenata con giocatori che non si risparmiano. Allo stesso tempo voglio complimentarmi con i miei giocatori che non si risparmiano mai anche quando le nostre condizioni non sono ottimali senza mai cercare né alibi né scuse.”
Rimangono a 4 punti le seconde, in attesa dei risultati della prossima settimana che vedono la Dukes a riposo per la rotazione di campionato.

Cus Firenze vs UtensileriaOnline Dukes 49-53 (20-14) (27-27) (37-41)
Dukes: MAZZINI, SPILLANTINI 8, CASINI 2, GAGGIOTTINI, CAPPANNI 6, TOSTI 3, CECCI 7, ALUNNI 12, BUTINI 15, MONSIGNORI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.