PINO FIRENZE – DUKES 70-24

Brutta partita per i giovani bianconeri, scesi sul parquet di Firenze con alcuni elementi con ancora postumi di lievi infortuni. Per cui, se da un lato Nocentini e Stocchi sono riusciti a stare in campo stringendo i denti, dall’altro Censotti dopo pochi minuti ha dovuto abbandonare la contesa per il riacutizzarsi di un problema muscolare.
Ma andiamo alla cronaca della gara: la partita è stata combattuta per i primi minuti, ma sul finale di tempo i padroni di casa, sfruttando delle distrazioni difensive, costruiscono il primo decisivo vantaggio. A questo punto i fiorentini, grazie ad una difesa aggressiva e molto fisica, riescono a chiudere la partita con un ulteriore parziale. Si va al riposo con il pesante punteggio di 36-10, e al ritorno in campo, viste le rotazioni imposte dalla situazione fisica, la musica non cambia.
Si va avanti a sprazzi, alternando momenti positivi ad altri complicati, ed il risultato rispecchia le difficoltà incontrate ad affrontare una delle capolista del campionato. Il risultato finale è molto severo, ma la differenza di valori, tecnici e fisici, oggi è stata netta.

PINO 70- DUKES 24 (18-7)(36-10)(53-18)

Dukes: Arcipreti 10, Barni, Mercati 2, Stocchi 2, Nocentini 7, Censotti, Giovagnini, Faraone, Bruschetti 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.