UNDER18: Dukes debutta con il derby

Anche la maggiore delle squadre under della Dukes comincia il percorso in campionato ad Arezzo, in maniera tuttavia non troppo positiva. Dopo un inizio di gara punto a punto i padroni di casa prendono un piccolo vantaggio ricucito dai nostri ragazzi con alcune azioni di difesa aggressiva.
Il secondo quarto parte con alcuni tiri affrettati, che ci espongono a facili contropiede e danno un lieve vantaggio ai padroni di casa. Da qui all’intervallo le squadre tornano a confrontarsi alla pari, e il primo tempo ci vede inseguire a 7 lunghezze di distanza.
Anche il terzo quarto viene giocato dalle due squadre a corrente alternata, a causa della mancanza di abitudine alla partita, con errori difensivi in entrambe le metacampo, con il distacco che lievita a 10 punti.
L’ultima frazione di gioco non cambia l’andamento della partita, i bianconeri cominciano a pagare le maggiori possibili rotazioni della squadra di casa e gli viene richiesto un grado sforzo fisico. La Dukes è così costretta a vedere i padroni di casa allungare nel punteggio e vincere con un distacco che non rappresenta la reale differenza tra le due squadre.
In generale finché il fisico ha retto, qualche piccolo infortunio e problemi di falli non hanno costretto i biturgensi a giocare in emergenza la partita è scorsa in maniera quasi equilibrata, poi è stato tutt’altro discorso.
Ora sotto con il debutto casalingo di domenica con Scandicci.
AREZZO – DUKES 76-42 (18-17)(33-26)(51-41)

Tabellini: Arcipreti 18, Barni 10, Lupoli, Mercati 4, Stocchi, Nocentini 3, Staka 1, Censotti 4, Crociani, Faraone.
All. Antonelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.